Elena Walch | Ufficio stampa per lancio nazionale “Aton” - Weagroup

Elena Walch | Ufficio stampa per lancio nazionale “Aton”

Per la presentazione in anteprima nazionale della prestigiosa Grand Cuvée “Aton” Pinot Noir
Riserva 2017 Alto Adige DOC di Elena Walch, l’ufficio stampa di Weagroup è stato attivato per gestire, in tempi record, l’evento speciale riservato ai giornalisti: una serata straordinaria con una degustazione comparativa di alcuni dei più importanti Pinot Noir internazionali. Nel complesso, si è reso necessario realizzare un’efficace attività di relazioni pubbliche in sole quattro settimane dal brief; per comprendere appieno i notevoli risultati ottenuti, vale la pena accennare, inoltre, al contesto di riferimento.

Il contesto: farsi largo tra eventi, iniziative e fiere dopo il “lockdown”

Dopo lockdown e chiusure varie a causa della pandemia, a fine estate sono ripartiti gli eventi, le fiere e, soprattutto, le aziende si sono adoperate con innumerevoli proposte in presenza: si sono così moltiplicati gli inviti a press-tour, degustazioni, educational, special dinner, etc. La “pressione” sui rappresentanti della stampa per la partecipazione ad eventi è stata decisamente intensa. In tale contesto di generale frenesia, Weagroup è riuscita a centrare gli obiettivi e, in tempi rapidissimi, ad ottenere ottimi risultati in termini di adesioni da parte dei giornalisti all’evento e in termini di pubblicazioni.

L’Ufficio stampa è “sartoriale”

Dietro al lancio della prestigiosa Grand Cuvée “Aton” Pinot Noir Riserva 2017 Alto Adige DOC, voluta da Karoline, Julia ed Elena Walch, si celavano un mondo di informazioni, tutte da svelare e da far emergere per comunicare nei modi pi  fruibili per i rappresentanti dei media (print e online) l’anima delle 2.735 bottiglie di Elena Walch. Abbiamo pertanto organizzato un ufficio stampa assolutamente “sartoriale” che, come un “vestito su misura”, calzasse perfettamente sugli obiettivi di Pr del Cliente e valorizzasse il prodotto in tutte le sue sfaccettature, dalla materia prima al processo di lavorazione, dalle persone coinvolte all’ambiente in cui è nato, dal nome scelto sino alla piccolissima produzione di sole 2.735 bottiglie. Una rosa di selezionatissimi giornalisti componeva la press-list nazionale definitiva: sono stati coinvolti, accolti, informati, stupiti, ospitati e, in ogni momento, seguiti e accompagnati dall’Ufficio stampa.

Una copiosa rassegna stampa per Aton

La comunicazione del lancio di questa nuova prestigiosa etichetta   giunta a opinion leader e giornalisti in modo autorevole e posizionante, valorizzandone cos  il prodotto e, nel contempo, anche il brand Elena Walch: articoli puntuali, lunghi servizi redazionali, video-interviste, sono apparsi sulle maggiori testate di riferimento del panorama editoriale italiano (tra le pubblicazioni, ad esempio, Cook-Corriere della Sera, Winechannel.it, I Grandi Vini, Viaggiare con GustoSano, Winenews.it, etc.) con una copertura mediatica nazionale di assoluta rilevanza.

Ti interessa
quello che hai visto?

Altri progetti di Social Press e digital p.r.

SCOPRI I NOSTRI SERVIZI