Serre di Pederiva | Posizionamento di brand - Weagroup

Serre di Pederiva | Posizionamento di brand

La distintività nel mondo del vino diventa sempre più complessa, questo è un settore che è stato indagato, esplorato, raccontato in mille toni, in mille modi, con infinite sfumature di colore e attraverso content che spesso sono frutto di una genesi simile. Ma milioni di canzoni d’amore sono state scritte, tutte diverse, tantissime indimenticabili, qualcuna memorabile. Sapendo che ogni amore ha i suoi occhi e il suo linguaggio, uguale e diversissimo da qualunque altro amore, abbiamo raccolto la splendida sfida che Serre ci ha proposto: disegnare la giusta identità del loro brand.

Cliente

Serre

 

Servizio

Posizionamento di brand

Interventi

\ Analisi qualitative dei bisogni e dei trend del mercato di riferimento
\ Valutazione dello stato di marca, del percepito e delle suggestioni di marca
\ Analisi listeners personas
\ Strategia di posizionamento narrativo di marca
\ Definizione personalità di marca, tone of voice, registri, retoriche
\ Copywriting e storytelling testuale e visivo
\ Immagine coordinata
\ Company profile
\ Catalogo prodotti
\ Labelling
\ Packaging
\ Social media

L’identità risiede nella verità

Potrebbe sembrare una dichiarazione retorica, magari un po’ ingenua, ma è il pilastro di un rebranding capace di fare la differenza. Il nostro lavoro, ancora una volta, consiste nel raccogliere i temi, ascoltare l’intenzione, la passione, l’impegno, valutare la metrica della storia, capire i passaggi chiave, far emergere quel qualcosa che sembra scontato e diventa centrale, quell’espressione che si fa sognante, quell’episodio che crea scompiglio, quell’attimo in cui si è deciso che cosa si diventa.

Siamo quindi partiti dalla definizione del claim, che ha tracciato la strada per la creazione di tutti i materiali: White, evocative, ethereal. Il bianco etereo dello stupore, il desiderio di leggerezza che inganna la forza di gravità, le note evocative che portano a un’esperienza sensoriale rara. Il volo, rappresentato nei suoi opposti complementari di spensieratezza e ambizione, senza i quali nessuna meraviglia può essere svelata.

Orgoglio e amore

Serre ci ha accompagnato in un percorso fatto di viticultura eroica in un territorio unico al mondo; orgoglio e amore, per l’appunto, sono stati come la terra, come la potatura, come la vendemmia fatta a mano, gli elementi sui quali fare la differenza. C’era bisogno di un racconto vero e lo abbiamo trovato, un racconto capace di non fagocitare quanto di reale negli anni è cresciuto in questa cantina che si è vista al centro di un territorio riconosciuto come Patrimonio Unesco, che ha voluto fare suo l’onere e l’onore di essere parte di qualcosa di unico.

Un racconto coerente, un filo che snoda i suoi capi e traccia elementi distintivi che devono essere tanto peculiari, quanto modellati su coloro che di questa Cantina hanno fatto il centro dei loro obiettivi di eccellenza, la famiglia. Storia, territorio, famiglia, Made in Italy, e poi fatica, rigore, impegno e ancora entusiasmo e concretezza, sostenibilità ed etica, parole poche, fatti non opinabili a sostenere un presente che si sente già futuro. La nuova generazione che costruisce il suo linguaggio, i fondatori che danno senso a quel carattere schietto e diretto che subito ci ha incantato.

Nel tutto si legge la coerenza

Per Serre abbiamo “disegnato” ogni dettaglio, abbiamo trasformato le parole in scelte visual e in content, in quell’insieme di elementi percettivi che potessero essere condivisi creando emozione e al contempo definendo quell’autorevolezza che si cela sempre dietro al successo di un’azienda.

Dall’immagine coordinata, al company profile, dal catalogo prodotti, ai social, fino alla nuova vestizione delle bottiglie, tutto doveva essere modellato sull’identità, non nuova, ma riscoperta, portata alla luce, di un brand che aveva solo bisogno di dire con le parole giuste esattamente chi era, chi voleva continuare a diventare, con il suo carattere perfettamente in linea con quella viticultura eroica di cui è parte inscindibile.

Di fatto il rebrandig Serre è divenuto “il viaggio dell’archeologo”, abbiamo in qualche modo scoperto, catalogato, valorizzato un patrimonio esistente. Ora abbiamo il compito di conservarlo, attraverso tutto ciò che continueremo a creare per questo brand, consapevoli che oggi, “conservare” significa far sì che un’azienda sia sempre figlia del suo tempo, sia sempre in grado di dialogare con i luoghi in cui si esprime; fiera della sua storia e al contempo capace di continuare a costruirla.

Ti interessa
quello che hai visto?

Altri progetti di Branding

SCOPRI I NOSTRI SERVIZI